Rocrail funzione BBT

Sezione dedicata alle discussioni riguardanti tutti i software (Windigipet, Railware, Railroad&Co) per PC ingrado di gestire il nostro plastico.

Moderatori: Seba55, peppardo, Luca.Rubini

Messaggio
Autore
Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Rocrail funzione BBT

#1 Messaggioda Thund75 » giovedì 16 febbraio 2017, 12:34

Buongiorno, ritorno nel fermodellismo e grazie alla possibilità di collegare la multizentrale Roco passando da linux, posso provare anche RocRail.
Ho vari problemi, ma incomincio con uno ;)
Ho 2 sensori che mi delimitano i blocchi, quindi ho per ogni blocco, un evento "Enter" e un evento "In". Mi piacerebbe avere frenate graduali e ho impostato la funzione BBT sulle locomotive.
In alcuni blocchi ho visto che la frenata si sta man mano "calibrando", ma in un blocco, tra l'altro il più lungo e quello più in vista, sembra che la funzione BBT non venga considerata: le locomotive entrano nel blocco, diminuiscono la velocità al minimo e arrivano a fine blocco dove si arrestano.
Qualcuno ha esperienze con la funzione BBT?
Grazie
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC

Avatar utente
Buddace
Site Admin
Messaggi: 15012
Età: 40
Iscritto il: lunedì 2 febbraio 2004, 17:25
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: TMWDCC TBX zDCC Lokmaus2 HornbySelect Arnold Intellibox Claudia_CommandStation
Località: Torino
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#2 Messaggioda Buddace » giovedì 16 febbraio 2017, 12:56

Mai usata, puoi spiegare in breve per favore ?
Fondatore e amministratore di DCCWorld

http://www.DCCWorld.com - il sito dedicato interamente ai sistemi di controllo digitale per il modellismo ferroviario.

Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#3 Messaggioda Thund75 » giovedì 16 febbraio 2017, 15:48

In breve, è possibile abilitare la funzione BBT sulle locomotive: calcola in base a dei parametri (tempi, step), la decelerazione costante della loco, dal sensore "Enter" al sensore "In" quando si arresterà . Ad ogni passaggio nel blocco, vengono ricalibrati i parametri finché si otterrà una frenata ottimale.
La funzione si attiva nella configurazione della locomotiva.
Il mio problema è che mentre in alcuni blocchi, la frenata viene correttamente ricalcolata, in altri questo non avviene....
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 374
Età: 44
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: Rocrail funzione BBT

#4 Messaggioda christian corradi » giovedì 16 febbraio 2017, 18:41

Non è che hai un parametro "max difference" troppo basso?
250 vuole dire 2,5 sec tra ogni step,
se hai 10 step vuole dire al max 25 sec tra enter ed in.... magari il binario è lungo e la loco impiega di più di 25 sec totali?

(tutto se non ho capito male il funzionamento BBT che vedo oggi per la prima volta)

Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#5 Messaggioda Thund75 » venerdì 17 febbraio 2017, 0:09

Perdonatemi, se faccio un po' di casini, ma ero abituato con Traincontroller e questi parametri non li avevo mai visti.
Comunque, il BBT lavora perché nella scheda ci sono le elaborazioni con gli intervalli. Stasera ho provato a portare la Max difference a 300, ma quello che mi ha sbloccato in meglio l'andamento della locomotiva è che ho modificato nella scheda blocco, invece di lasciare la velocità a Crociera, le ho messe tutte a medie.
Un dubbio invece mi è venuto sul discorso degli steps. Forse li ho troppo bassi e ho paura che li porta a 10 troppo in fretta. Come posso determinare la velocità/steps?
Avevo già ridotto molto la velocità Max nei decoder, può essere questo il problema?
Grazie
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 374
Età: 44
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: Rocrail funzione BBT

#6 Messaggioda christian corradi » venerdì 17 febbraio 2017, 9:36

Ma che perdonarti!!!!! per quanto ne so io sei il primo che utilizza la BBT.... pertanto puoi solo che insegnarci qualcosa!

Io non l'ho mai usata e credo che non la userò mai perchè preferisco la gestione classica con la rampoa di decelerazione impostata tramite la CV4 della loco.
Con la BBT invece è il programma che direttamente fa rallentare la loco dando in sequenza comandi di velocità sempre più bassa ed aumentando il lavoro a carico del pc e della centrale.

Come posso determinare la velocità/steps?
Avevo già ridotto molto la velocità Max nei decoder, può essere questo il problema?


Non ho capito le tue domande, puoi essere più esplicito?

Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#7 Messaggioda Thund75 » venerdì 17 febbraio 2017, 10:09

Ecco, ripensandoci adesso che lo dici, avevo allungato anche le accelerazioni e le frenate.
Ed è qui il dubbio, avendo messo le mani sulle cv, avendo abbassato molto la velocità Max, per sicurezza e perché io i treni li faccio girare a velocità ridotte, non vorrei che il software vedesse il valore della cv (velocità Max, non mi ricordo qual'è adesso) troppo bassa e riducendo di 10, arriva a fondo scala troppo in fretta.
Avevo timore a portare i passi a 5, ma quasi quasi ci provo.
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC

Avatar utente
christian corradi
PlasticoDigitale
Messaggi: 374
Età: 44
Iscritto il: lunedì 2 maggio 2005, 16:55
Scala: N
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Multimaus Roco
Località: Genova

Re: Rocrail funzione BBT

#8 Messaggioda christian corradi » venerdì 17 febbraio 2017, 14:41

avendo messo le mani sulle cv, avendo abbassato molto la velocità Max, per sicurezza e perché io i treni li faccio girare a velocità ridotte

Questo è normale, e giusto! Io ad esempio ho tutte le loco che a vel max fanno 100km/h (in scala) ottenuta regolando la CV5.
La centralina controlla il decoder tramite step; se un dec è a 128 step, allora nel mio caso dicendo step 128 la loco va a 100 km/h; in teoria se dico step 64 va circa a 50 km/h e così via. (non è proprio così ma il senso si)

Nel caso BBT il treno entra in un blocco alla velocità che gli indici in speed es 80 kn/h (102 step)
Il sw farà frenare il tuo treno dividendo la sua frenata in 10 passi (se in BBT hai impostato passi=10) ciascuno da 8 km/h
dando in successione i comandi 70 km/h (90 step), 60 km/h (78 st).
L'intervallo di tempo tra un comando e l'altro è quello che metti in BBT in intervallo di partenza
(es: intervallo di partenza=50 significa 50 *10 ms = 500 ms = 5 decimi di secondo, quindi un comando ogni mezzo secondo e la tua loco passerà da 80 a 8 in 5 secondi.

Cosa può accadere: va corta o va lunga!
Se va lunga significa che l'evento IN avviene prima che abbia raggiunto l'ipotetica velocità 0;
allora il sw prova con un intervallo più breve di quello di partenza correggendolo di una percentuale che tu fissi in "Correzione" (se metti 20% il 50 diventerà 40 e la fermata avverrà in 4 sec con comandi ogni 0,4 sec).
Ancora troppo lunga? riprovo diminuendo ancora.
L'importante è che la loco abbia una frenata impostata in CV4 abbastanza veloce cioè che il dec freni prima di 4 sec altrimenti il sw non riesce)

Se va corta fa l'operazione contraria. Naturalmente credo che il decimo step di rallentamento non venga dato o meglio come dicevo prima da 80 la porta ad 8 km/h, poi la loco procede sino all'IN per poter calcolare il tempo tra ENTER ed IN ed aggiornare l'intervallo.

Domanda per curiosità: perchè vuoi proprio usare la BBT?

Ciaoooo

Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#9 Messaggioda Thund75 » venerdì 17 febbraio 2017, 16:41

Grazie infinite!!! Gentilissimo e chiarissimo :D
Ho fatto delle prove, aumentando gli intervalli e portando i passi a 7. In questo modo nelle stazioni ci sono, le frenate sono quasi perfette!
Di fatto ho una velocità molto bassa (50) e quando le loco entrano nei blocchi fanno in fretta a passare da 50 a 10 e infine arrestarsi.
L'unico blocco in cui è ancora corta è il "Passante" che è il più lungo, circa 3m.

Sto usando la funzione BBT, perchè cercando nella wiki come ottenere una frenata costante, mi è stata presentata questa soluzione.
Se ci fosse un'altra soluzione, migliore e più semplice, ben venga, non mi fossilizzo su questa :wink:
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC

smelloni
TrenoDigitale
Messaggi: 98
Iscritto il: domenica 13 settembre 2015, 12:37
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Z21 + multimouse
Località: anzola dell'emilia (bo)
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#10 Messaggioda smelloni » martedì 4 aprile 2017, 23:22

il BBT lo uso anche io e funziona bene (non preciso come traicontroller ma quasi).

devi regolare la cv 4 con valori molto bassi e lasciare al software la velocità di fermata.
se, come ho capito, la velocità di ingresso è simile per ogni loco, il tempo per ogni step risulterà simile. il numero degli step 10 o meno dipende da come la loco frena effettivamente.

RR impara a correggere i valori man mano che fa le fermate, con la funzione correggi.
ho visto che facendo delle prove (per ogni loco) di modifica del tempo ho imparato a tarare sia il rallentamento che la distanza di fermata.

attenzione che se cambi la velocità di ingresso nel blocco devi variare tutto il resto.

spero di esserti stato utile

docdelburg
PlasticoDigitale
Messaggi: 761
Età: 62
Iscritto il: lunedì 16 agosto 2010, 20:27
Scala: H0
Ho il plastico: No
La mia centrale digitale.: Gira e gira .... ma poi son tornato alla ClaudiaCS
Località: Oltrepo' Pavese

Re: Rocrail funzione BBT

#11 Messaggioda docdelburg » martedì 20 febbraio 2018, 21:15

Se a qualcuno interessa approfondire segnalo questo semplice tutorial che ho fatto per il forum amico

http://www.scalatt.it/forum/viewtopic.php?f=117&t=15567
Mauro Menini

Thund75
PlasticoDigitale
Messaggi: 149
Età: 43
Iscritto il: domenica 6 dicembre 2009, 6:14
Scala: H0
Ho il plastico: Si
La mia centrale digitale.: Roco Multizentrale. Rocomotion. Multimaus e Pro. Routecontrol.
Località: Brescia
Contatta:

Re: Rocrail funzione BBT

#12 Messaggioda Thund75 » mercoledì 21 febbraio 2018, 4:06

Grazie, alla fine l'ho risolta e scoperto perchè avevo tanti problemi.
IL BBT di suo funzionava, ma avevo problemi di comunicazione tra PC linux e centrale. I sensori non venivano letti correttamente e il BBT non veniva calcolato giusto.
Visitate Il mio canale Youtube
HO, FS,EP: IV-V-VI, DCC


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite