Collegament Booster - SRCP

 
Esistono diversi booster sia commerciali che artigianali che possono essere utilizzati con l'SRCP. Noi abbiamo provato con successo il booster dello zDCC e il booster del Lokmaus2.
 
Soluzione facile
Realizzando un semplicissimo cavo siamo subito pronti ad usare l'SRCP: è sufficiente un cavo a due poli ed un connnetore canon 9 poli femmina.
Realizzare il cavo adatto al booster del Lokmaus2 è leggermente più difficile in quanto bisogna utlilizzare un connnetore "RJ12" che deve essere "crimpato", cioe' fissato con una apposita pinza, nemmeno troppo economica, che non tutti hanno in casa. Il nostro negozio di elettronica di fiducia potrà farci quest'operazione.
I fili A, B, L, M non devono essere collegati.
 

Schema cavo da realizzare.
 
Il cavo sul booster del Lokmaus2 va collegato all'ingresso Master. NON COLLEGARE alcun dispositivo all'ingresso "Slave" pena la distruzione dello stesso.
 
Il cavo così realizzato, anche se di facile realizzazione, presenta un incoveniente.
Durante le nostre prove con l'SRCP e il Booster del Lokmaus2, a causa di un corto circuito sui binari, qualcuno ha irreparabilmente danneggiato il proprio booster. Questo è dovuto al fatto che utilizzando singolarmente il booster la protezione dai cortocircuiti non è più attiva.
Per ovviare al problema possiamo collegare in uscita al booster un fusibile da 3A.
 
ACK Detector - Non solo per leggere le CV
Questo semplice circuito oltre a permettere un veloce collegamento del booster al PC integra anche i componenti per la lettura delle CV.
Per venire in contro a diverse richieste abbiamo realizzato appositamente un KIT con tutto il necessario facilmente realizzabile da chiunque abbia un minimo di praticità con il saldatore .
Purtroppo a causa di un inaspettato successo il kit al momento non risulta più disponibile in attesa di una riedizione.
Mi scuso con tutti i nostri visitatori che hanno scritto a cui non è stata data risposta.
 

Foto prototipo funzionante.
 
Il suo utilizzo è banale. Ad M1 va collegato un pezzo di binario che useremo esclusivamente come binario di programmazione. M2 va collegato all'uscita DCC del nostro Booster.
M4 va utilizzato nel caso in cui si adoperi un Boooster Roco (Lokmaus2). Questo permette di collegare direttamente il booster e l'interfaccia mediante i cavi in dotazione al Lokmaus2. In questo caso elimineremo i R5, R6 e D3.
M3 va utilizzato nel caso in cui si voglia usare il booster dello zDCC o booster Lenz o altri booster. I componenti R5, R6 e D3 vanno montati solo nel caso in cui si utilizzi un booster dello zDCC negli altri casi R5 va sostituita da un ponticello.
 
Foto del Kit.
Il kit contitiene tutto il necessario per realizzare facilmente il circuito.
 
Schema Elettrico

Schema Elettrico funzionante
 
Schema di Montaggio
 
Schema di Montaggio
 
Circuito Stampato
 

Circuito Stampato.
 
Elenco componenti
Resistenze
  • R1 = 12 Ohm 1/2W;
  • R2 = 4.7 K 1/4W;
  • R3 = 100K 1/4W;
  • R4 = 5.6k 1/4W;
  • R5 = R6 = 2.2k 1/4 Ohm;
Condensatori
  • C1 = 1uF 16V;
Diodi
  • D1 = D2 = D3 = 1N4148;
Transistor
  • Q1 = BC107B oppure BC547;
Altro
  • P1 = Connettore Canon 9 Poli femmina per circuiti stampati;
  • M1 = M2 = M3 = Morsettiere doppie;
  • M4 = connettore RJ12 per circuiti stampati.


Dai un voto a questa pagina:

Rating: 2.2/5 (59 votes cast)

(Unobtrusive) AJAX Star Rating Bar Homepage


Ricerca personalizzata
DCCWorld

Informazioni

Home
Iniziare con il DCC
FAQ
Eventi
News

Recensioni

Centrali Digitali
Decoder
Accessori Digitali
Software
Impianti Digitali

Guide

Digitalizziamo le Loco
Database Rotabili
Programmazione CV
Progetti Digitali
Intellibox Bus - Loconet
Il mio sistema digitale
Cablaggi

Documenti Utili

Informazioni Tecniche
Glossario Digitale
Manuali Prodotti
Video

Risorse

Contatti
Forum
Chat
Links
Lo Staff di DCCWorld
RSS